Clusone Vertical Sprint: Il timbro di Giovanni Zamboni e Samantha Galassi sull'edizione zero

In una stagione piena di novità targate Fly-Up Sport di Mario Poletti, il sipario sul trittico only-up si è chiuso con la Clusone Vertical Sprint, gara a cronometro con partenza dalla centralissima piazza Orologio e arrivo sul monte Cimiero. Giovanni Zamboni e Samantha Galassi i nomi che entrano per primi nell'albo d'oro. Un percorso breve, una “sparata”, da piazza Orologio alla cima del monte Cimiero passando dall’Oratorio dei Disciplini con gli affreschi della Danza Macabra. L’edizione zero della Clusone Vertical Sprint incorona l’enfant du pais Giovanni Zamboni e l’azzurra del mountain running Samantha Galassi. Si chiude così il sipario sul trittico only-up targato Fly-Up Sport, la nuova

Clusone Vertical Sprint ai nastri di partenza

Ma quante novità sta sfornando la Fly-Up Sport di Mario Poletti quest’anno? Dopo Orobie Vertical e Castione Vertical, sabato 16 giugno il menù prevede la Clusone Vertical Sprint. Fra le tre prove only-up, questa è la più abbordabile. Per parteciparvi non occorre avere esperienza di skyrunnig. Il percorso disegnato da Mario Poletti è breve e privo di tecnicità. Come si evince dal nome della gara, si tratta di una “sparata” di 1,6 km di sviluppo con un dislivello positivo di 320 metri. Il via della Clusone Vertical Sprint avverrà da piazza Orologio, sovrastata dall’Orologio planetario Fanzago, opera del 1583 tuttora funzionante e nota in tutto il mondo. In un attimo si raggiunge la basilica di

Fabio Bazzana e Maria Eugenia Rossi firmano l’edizione zero della Castione Vertical

Edizione zero della Castione Vertical: al cospetto della Presolana, su un sentiero storico ripristinato, la gara organizzata dalla Fly-Up Sport di Mario Poletti incorona Fabio Bazzana e Maria Eugenia Rossi, entrambi del team Valetudo. Le creste dello Scanapà hanno fatto da scenario alla Castione Vertical, gara di sola salita di 2,9 km e un dislivello positivo di 634 metri, sul Sentiero Ratù, ripristinato da alcuni giovani di Lantana, contrada di Castione della Presolana. In pochi lo conoscevano e tutti lo hanno apprezzato, questo itinerario scelto dalla Fly-Up Sport di Mario Poletti per la seconda prova del trittico only-up (Orobie Vertical 2 giugno, Castione Vertical 6 giugno e Clusone Vert

Castione Vertical: una prima assoluta sul monte Scanapà, con vista mozzafiato sulla Regina delle Oro

Il monte Scanapà, al cospetto della Presolana e con l’Adamello sul sfondo, è la location della Castione Vertical, gara nuova di zecca presentata dalla Fly-Up di Mario Poletti. Si corre sabato 9 giugno e le iscrizioni sono apertissime. Un anno zeppo di iniziative in cantiere, il 2018 di Fly-Up Sport. Non bastavano Valzurio Trail, Orobie Vertical, Magut Race, Sei Comuni Presolana Trail e circuito Yankee Run. No, Mario Poletti ha voluto inserire altri due divertenti eventi, di sola salita come Orobie Vertical ma decisamente più alla portata. Trattasi di Castione Vertical e Clusone Vertical Sprint, prime edizioni assolute. Vi parliamo ora nello specifico della Castione Vertical, in programma sab

Manuel Da Col e Samantha Galassi timbrano l’ottava edizione di Orobie Vertical

Sono tornati al successo, sul sentiero 301 da Valbondione al rifugio Coca, il bellunese Manuel Da Col (team Scott) e la toscana, bergamasca d’adozione, Samantha Galassi (Recastello Radici Group - Scott). Lui asso internazionale delle gare only up, lei azzurra della nazionale di corsa in montagna. Sul podio dell’ottava edizione di Orobie Vertical anche Giovanni Zamboni, Filippo Curtoni, Corinna Ghirardi e Claudia Boffelli. Folto il pubblico sul tracciato e al rifugio, che nel dopo gara si è riempito di atleti ed escursionisti. Evento organizzato dalla Fly-Up Sport di Mario Poletti, da anni in prima linea per la promozione dello skyrunning e del trail running in bergamasca. Tanti gli amici di

Tutto pronto per Orobie Vertical. Top runner agguerriti, uomo da battere Manuel Da Col

Dai suoi 1892 metri di altitudine, il rifugio Merelli al Coca sorveglia l’abitato di Valbondione e attende gli oltre 150 atleti che sabato 2 giugno saranno ai nastri di partenza dell’Orobie Vertical memorial Danilo Fiorina. Concorrenti da Italia, Svizzera e Repubblica Ceca si daranno battaglia nella terra degli stambecchi. La gara è confezionata dalla Fly-Up Sport di Mario Poletti. VALBONDIONE (BG) Una gara di sola salita che incarna il puro skyrunning e che, una volta in cima, regala un colpo d’occhio spettacolare sul pizzo Redorta e il pizzo Coca, i tremila delle Orobie. Il percorso di circa 4 chilometri di sviluppo per mille metri di dislivello segue il noto sentiero Cai numero 301, fra b

Post recenti
Archivio

CONTATTI:

E-mail: info@fly-up.it

 


 

  • Instagram Icona sociale
  • Facebook App Icon

Seguiteci su: 

logo flyup.png

© 2008-2020  Fly-Up Sport - Associazione Sportiva Dilettantistica

Powered by